Coronavirus, De Luca: “Siamo in guerra. Uscire solo le indispensabile”

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha parlato ai cittadini nella diretta settimanale su Facebook, invitando la popolazione a non uscire di casa “se non indispensabile”. Questo a causa dell’aumento dei casi da coronavirus, con il dilagare delle varianti in tutto il territorio nazionale e regionale.

“Siamo in guerra. Il numero di casi positivi al giorno è molto elevato. Per questo si chiude l’Italia”, ha detto De Luca.

Giovanni Capua

Laureato in lettere appassionato di attualità e politica e residente a Napoli. Via Enrico Fermi 14, 80122 NA - Mail: giovanni@lacronacadinapoli.it