Scuola, dal Tar via libera alle lezioni in presenza in Campania

Anche la Campania dovrà riaprire le scuole in presenza a seguito di una sentenza del Tar. Era già accaduto alle regioni Lombardia ed Emilia-Romagna, che nelle ultime settimane avevano chiuso la didattica in presenza, ponendo la Dad al 100%. Il Governo aveva emanato un decreto per garantire la didattica in presenza al 50% dal 7 gennaio, ma quasi tutte le regioni hanno varato delle ordinanze di chiusura.

Ora anche le scuole superiori della Campania dovranno tornare a scuola in presenza al 50%, dalla metà di ottobre, quando entrò in vigore la prima chiusura. La Campania era stata la regione a riaprire più tardi le scuole, aspettando le elezioni di fine settembre prima di dare via libera all’anno scolastico 2020-2021.

Giovanni Capua

Laureato in lettere appassionato di attualità e politica e residente a Napoli. Via Enrico Fermi 14, 80122 NA - Mail: giovanni@lacronacadinapoli.it