Napoli, crollo in piazza Cavour: salvata una persona

Un crollo in piazza Cavour questa mattina intorno alle ore 7 del mattino è stato registrato dai vigili del fuoco. La situazione poteva avere un epilogo differente se fosse avvenuto alle ore 8, quando i ragazzi sarebbero entrati a scuola.

Un testimone ha dichiarato di aver salvato una persona: “Ho sentito un rumore e mi sono voltato, ho visto il muro che stava cedendo ed una persona stava passando in quella posizione. Mi sono precipitato e l’ho spostata. Siamo caduti a terra ed è crollato tutto”, queste le parole rilasciate ai media locali da Angelo Morra, barista della zona.

Non ci sono state vittime nel bilancio definitivo, come è stato comunicato dai vigili del fuoco. “Il crollo dell’edificio è avvenuto intorno alle ore 7 del mattino”, questa la versione del barista.

L’edificio crollato farebbe riferimento ad una proprietà comunale e fa parte della stesso complesso che ospita la scuola elementare ed il Liceo Cuoco-Campanella. Secondo i residenti sono anni che il locale è “pericolante”.

Giovanni Capua

Laureato in lettere appassionato di attualità e politica e residente a Napoli. Via Enrico Fermi 14, 80122 NA - Mail: giovanni@lacronacadinapoli.it