Coronavirus, allerta su un traghetto verso Ischia

Un traghetto che si stava dirigendo verso Ischia è stato fermato dopo che una persona a bordo si è sentita male. I passeggeri del traghetto sono stati identificati al loro arrivo, dopo aver viaggiato con un gruppo che aveva al suo interno una persona che si era sentita male al porto di Pozzuolo, prima dell’imbarco.

La donna è stata ricoverata in febbre alta, con alte probabilità che si tratti di coronavirus. Il gruppo era partito dal Veneto ed aveva raggiunto Ischia con un bus, per passare una settimana di vacanza. Già in autostrada la donna aveva accusato dei malori. Nel porto di Pozzuoli era stata rilevata una temperatura superiore a 37,5 gradi, con le autorità che sono state allertate successivamente.

Giovanni Capua

Laureato in lettere appassionato di attualità e politica e residente a Napoli. Via Enrico Fermi 14, 80122 NA - Mail: giovanni@lacronacadinapoli.it