Grande successo per il flash mob de ‘La Dama di Picche’ che inaugurerà a stagione del Massimo napoletano

“La Dama di Picche” invade Napoli con il flash mob nel centro storico per il conto alla rovescia verso l’inaugurazione della stagione 2019/2020 del Teatro di San Carlo con il capolavoro di Čajkovskij (mercoledì 11 dicembre alle ore 20). Protagonisti sono stati i ragazzi del Liceo Margherita di Savoia, vestiti per l’occasione da carte da gioco, e i Morks, trampolieri in costume. Dal San Carlo a Piazza Plebiscito, Via Toledo, alla Galleria, cittadini e turisti sono stati incantati dal festoso corteo a passo di marcetta. Distribuiti cento coupon per assistere a “La Dama di Picche” (le repliche del 14 e del 15 dicembre) ad un prezzo speciale. Sul podio dell’Orchestra e del Coro del San Carlo, Juraj Valčuha, direttore musicale del Massimo napoletano, dirigerà Pikovaja Dama (questo il titolo originale traslitterato dal russo) nella messa in scena a firma del regista tedesco Willy Decker, in una produzione della Staatsoper di Amburgo, ora rappresentata per la prima volta in Italia. Lo spettacolo è stato ripreso da Stefan Heinrichs. Tra le novità dell’apertura di stagione, l’esposizione nel foyer del teatro di un antico rilievo del Museo Archeologico di Napoli proveniente da Palmira e raffigurante una donna.
Cronache della Campania@2019

Fonte