Whirpool, la sospensione come piccolo passo

“Il Governo convocherà immediatamente l’azienda per valutare le novità rispetto all’ultimo incontro. La sospensione è un piccolo passo, non è quello che mi aspettavo. Abbiamo qualche settimana in più per capire qual è il premier internazionale che può esserci dietro l’operazione e per far presente che c’è un piano industriale firmato e che le condizioni di quel piano non sono cambiate”. A dirlo è stato il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli a margine dell’audizione in commissione Trasporti della Camera sulle linee programmatiche in materia di comunicazioni, riferendosi all’annuncio da parte di Whirlpool di voler sospendere la cessione dei rami d’azienda di Napoli fino al 31 ottobre.
Cronache della Campania@2019

Fonte