ULTIME NOTIZIE

Campania: legge sugli animali, arriva il ‘118 veterinario’

Una legge che dira’ chi fa cosa, individuera’ responsabilita’ degli enti, delle asl, dei proprietari. Non solo, una legge che prevedra’ anche un archivio...

Terra dei Fuochi: a San Leucio convegno su “Ecotossicologia ed effetti sulla salute umana”.

Il prossimo, 13 dicembre, a partire dalle ore 9,15 e fino alle 17 circa, presso il Real Borgo di San Leucio (Caserta), si terrà...

Casamicciola Terme: i carabinieri forestali denunciano bracconiere

I carabinieri della stazione forestale di casamicciola, durante un servizio di prevenzione e contrasto al bracconaggio denominato “bosco sicuro”, hanno denunciato un 54enne per...

Dl sisma, Mirabelli (PD): ‘Provvedimento utile e necessario ma serve uscire da emergenza’

“Stiamo intervenendo sulla ricostruzione dei territori di Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio e Ischia, con l’obiettivo di semplificare la ricostruzione, accelerarla, garantirne la qualità e,...

Insigne: ‘I rifosi non mi capiscono. Con Ancelotti rapporto ok’

“Si discute tanto sul mio rapporto con Ancelotti? Sono soltanto chiacchiere, il mister mi ha sempre detto che sono importante, poi in un anno ci possono anche stare delle incomprensioni, ma succede dappertutto nel calcio”. E’ quanto chiarisce Lorenzo Insigne, attaccante e capitano del Napoli. “Poi se faccio qualcosa io a Napoli si ingrandisce sempre tutto. Io cerco di stare sereno e non pensarci”, ha spiegato il giocatore ai microfoni di Raisport a poche ore dalla sfida tra Italia e Grecia allo stadio Olimpico. “Sappiamo io e il mister che rapporto abbiamo, scherziamo, ci sentiamo tramite messaggi. Se a volte è successo qualcosa, non è niente di particolare”. Sulle critiche di una parte dei tifosi l’attaccante ha commentato: “Per una bandiera, uno nato a Napoli, le cose dovrebbero essere più facili? E’ un paio di anni che soffro questa cosa, io spero che per loro sia affetto. Non mi hanno capito finora. Per il carattere che ho a volte passo per ragazzo presuntuoso, ma chi mi conosce – ha sottolineato Insigne – sa che non sono così. Spero che i tifosi cambino tutti opinione. So che non tutti sono così, so che c’è chi mi vuole bene, e chiedo loro di starmi vicino, io mi farò ammazzare per questa maglia e per questa fascia fino a quando la indosserò, ho sempre sognato e spero di portarla il più a lungo possibile”. Riguardo il suo ex allenatore Sarri, passato alla Juve: “Tradimento? Mi riferivo al tradimento umano, nei confronti della piazza. Il mister non è giovane, ha avuto questa occasione e l’ha colta. Spero che faccia bene, con lui ho sempre avuto un ottimo rapporto, continuerò a volergli bene, mi ha dato tanto, non solo a me ma anche agli altri miei compagni”. “Mancini mi ha sempre dimostrato fiducia, anche a giugno, quando arrivavo dall’infortunio. Ho segnato sia con Grecia che con Bosnia. Sono contento, il mister trasmette non solo a me, ma a tutti, fiducia e grande serenità e noi quando scendiamo in campo cerchiamo sempre di ripagarla”.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Latest Posts

Campania: legge sugli animali, arriva il ‘118 veterinario’

Una legge che dira’ chi fa cosa, individuera’ responsabilita’ degli enti, delle asl, dei proprietari. Non solo, una legge che prevedra’ anche un archivio...

Terra dei Fuochi: a San Leucio convegno su “Ecotossicologia ed effetti sulla salute umana”.

Il prossimo, 13 dicembre, a partire dalle ore 9,15 e fino alle 17 circa, presso il Real Borgo di San Leucio (Caserta), si terrà...

Casamicciola Terme: i carabinieri forestali denunciano bracconiere

I carabinieri della stazione forestale di casamicciola, durante un servizio di prevenzione e contrasto al bracconaggio denominato “bosco sicuro”, hanno denunciato un 54enne per...

Dl sisma, Mirabelli (PD): ‘Provvedimento utile e necessario ma serve uscire da emergenza’

“Stiamo intervenendo sulla ricostruzione dei territori di Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio e Ischia, con l’obiettivo di semplificare la ricostruzione, accelerarla, garantirne la qualità e,...

LE NOTIZIE DEL GIORNO

Per FaziOpenTheater, ‘Il volo della Gabbiana’ a Palazzo Fazio di Capua. Dal 12 al 15 dicembre

Una prima nazionale per il quarto appuntamento di FaziOpenTheater, la rassegna nazionale di teatro, danza e arti performanti organizzata a Capua, presso l’incantevole struttura...

VII edizione di ‘Break Napoli, la notte dell’inclusione’. Domani la conferenza stampa

Domani, mercoledì 11 dicembre alle ore 10.30, nella sala della Giunta di Palazzo San Giacomo, l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di...

Prolungata la mostra dedicata al maestro Antonio Notari al Centro Studi Pietro Golia

Dopo la notevole affluenza di pubblico ottenuta alla personale di Antonio Notari presso il Centro Studi Pietro Golia di Napoli, la mostra sarà prolungata...

A Terzigno il primo appuntamento del ‘Club del Libro’ con Antonella Bianco e Francesco Servino

A Terzigno, appassionati di lettura del vesuviano si danno appuntamento per organizzare un club del libro e giovedì 12 dicembre (ore 21), presso il...

Piazza del Plebiscito, fuochi di artificio di notte sotto gli occhi della camionetta dei militari di “Strade Sicure”: vergogna dinanzi la Prefettura e il...

“Ci è stato segnalato un video che mostra l’esplosione di una batteria di fuochi artificiali in piazza del Plebiscito, nella notte tra lunedì e...