ULTIME NOTIZIE

Campania: legge sugli animali, arriva il ‘118 veterinario’

Una legge che dira’ chi fa cosa, individuera’ responsabilita’ degli enti, delle asl, dei proprietari. Non solo, una legge che prevedra’ anche un archivio...

Terra dei Fuochi: a San Leucio convegno su “Ecotossicologia ed effetti sulla salute umana”.

Il prossimo, 13 dicembre, a partire dalle ore 9,15 e fino alle 17 circa, presso il Real Borgo di San Leucio (Caserta), si terrà...

Casamicciola Terme: i carabinieri forestali denunciano bracconiere

I carabinieri della stazione forestale di casamicciola, durante un servizio di prevenzione e contrasto al bracconaggio denominato “bosco sicuro”, hanno denunciato un 54enne per...

Dl sisma, Mirabelli (PD): ‘Provvedimento utile e necessario ma serve uscire da emergenza’

“Stiamo intervenendo sulla ricostruzione dei territori di Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio e Ischia, con l’obiettivo di semplificare la ricostruzione, accelerarla, garantirne la qualità e,...

Napoli, de Magistris: ‘In parlamento non esiste una maggioranza politica’

Napoli. “Vedremo che annuncerà il premier Conte il 20 agosto e come evolverà la crisi che ha portato alla fine del Governo Di Maio/Salvini”. Lo ha scritto questa mattina in un lungo post su facebook il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. “Si erano amati, baciati, sposati – ha proseguito il sindaco – Di Maio ha talmente amato Salvini da portarlo dal 17% dei consensi a quasi il 40%. Un capolavoro politico. In piena estate, il sole e il potere hanno dato alla testa a Salvini che decide di sfiduciare Conte. Ma non mette in conto che nell’era dell’uno vale uno si é passati, pur di conservare poltrone & potere, all’era dell’uno vale l’altro. E quindi si ipotizza all’orizzonte niente di meno che un nuovo matrimonio, tra 5s e Pd, si erano tanto odiati, schifati e diffamati a vicenda, ma ora si ameranno perché il Paese ha bisogno di loro. Cosi’ passeremo al secondo capolavoro politico di Di Maio, quello di riesumare Matteo Renzi. Dal vangelo 5s il secondo Matteo. Dopo il primo, il secondo. Se qualcuno si trova nella fase della sepoltura politica vada da Di Maio che pare abbia delle sorprendenti doti taumaturgiche. Al di la’ di quello che farà il Parlamento nella sua autonomia, difficilmente si andrà a votare, convergenze di interessi produrranno matrimoni e miracoli politici, una cosa mi sento però di dire con certezza: in questo Parlamento non esiste una maggioranza politica. Per maggioranza politica intendo dire convergenza sul programma con cui dare sviluppo e prosperità al nostro Paese. Qualsiasi maggioranza verrà prodotta in questo Parlamento avrà talmente tante contraddizioni al proprio interno che spianerà la strada al peggior salvinismo di ritorno e, quindi, alle destre più eversive e violente. Allora cominciamo a mettere a terra un programma su cui costruire convergenze e alleanze prima del voto. Mettendosi insieme prima e non dopo per mere ragioni di poltrone e potere”.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Latest Posts

Campania: legge sugli animali, arriva il ‘118 veterinario’

Una legge che dira’ chi fa cosa, individuera’ responsabilita’ degli enti, delle asl, dei proprietari. Non solo, una legge che prevedra’ anche un archivio...

Terra dei Fuochi: a San Leucio convegno su “Ecotossicologia ed effetti sulla salute umana”.

Il prossimo, 13 dicembre, a partire dalle ore 9,15 e fino alle 17 circa, presso il Real Borgo di San Leucio (Caserta), si terrà...

Casamicciola Terme: i carabinieri forestali denunciano bracconiere

I carabinieri della stazione forestale di casamicciola, durante un servizio di prevenzione e contrasto al bracconaggio denominato “bosco sicuro”, hanno denunciato un 54enne per...

Dl sisma, Mirabelli (PD): ‘Provvedimento utile e necessario ma serve uscire da emergenza’

“Stiamo intervenendo sulla ricostruzione dei territori di Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio e Ischia, con l’obiettivo di semplificare la ricostruzione, accelerarla, garantirne la qualità e,...

LE NOTIZIE DEL GIORNO

Per FaziOpenTheater, ‘Il volo della Gabbiana’ a Palazzo Fazio di Capua. Dal 12 al 15 dicembre

Una prima nazionale per il quarto appuntamento di FaziOpenTheater, la rassegna nazionale di teatro, danza e arti performanti organizzata a Capua, presso l’incantevole struttura...

VII edizione di ‘Break Napoli, la notte dell’inclusione’. Domani la conferenza stampa

Domani, mercoledì 11 dicembre alle ore 10.30, nella sala della Giunta di Palazzo San Giacomo, l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di...

Prolungata la mostra dedicata al maestro Antonio Notari al Centro Studi Pietro Golia

Dopo la notevole affluenza di pubblico ottenuta alla personale di Antonio Notari presso il Centro Studi Pietro Golia di Napoli, la mostra sarà prolungata...

A Terzigno il primo appuntamento del ‘Club del Libro’ con Antonella Bianco e Francesco Servino

A Terzigno, appassionati di lettura del vesuviano si danno appuntamento per organizzare un club del libro e giovedì 12 dicembre (ore 21), presso il...

Piazza del Plebiscito, fuochi di artificio di notte sotto gli occhi della camionetta dei militari di “Strade Sicure”: vergogna dinanzi la Prefettura e il...

“Ci è stato segnalato un video che mostra l’esplosione di una batteria di fuochi artificiali in piazza del Plebiscito, nella notte tra lunedì e...