Ferragosto Sannazzareno alla trentanovesima edizione. Dal 9 al 17 agosto in provincia di Benevento

Ci si avvicina al quarantennale: dal 9 al 17 agosto torna il Ferragosto Sannazzareno, giunto alla trentanvesima edizione. 39 anni di musica, giochi, danze, convivialità, gastronomia e turismo a San Nazzaro (BN), la capitale dell’estate sannita con una manifestazione longeva e sempre invitante. Dieci giorni di festa in linea con una tradizione ormai consolidata e apprezzata dal pubblico, a partire dalla lontana estate del 1981, quando i fondatori del Ferragosto Sannazzareno organizzarono l’edizione numero uno. Oggi, dopo trentotto anni, il Ferragosto Sannazzareno è ancora una delle più conosciute e popolari kermesse estive della regione. Immancabile e attesissima, l’iniziativa si candida anche quest’anno come fiore all’occhiello delle manifestazioni estive in Campania: come ogni estate, San Nazzaro diventa l’isola del divertimento e della spensieratezza per i residenti e i turisti, con un ottimo calendario di eventi.
Mercoledì 7 agosto è stato il giorno dell’anteprima con l’apertura degli eventi sportivi e ludici: tornei di pallavolo, calciobalilla, basket 2 contro 2, dama, carte (tressette, briscola, scopa piett’à ‘ppietto), animazione e giochi per bambini, che termineranno il 15 agosto. Dall’11 al 15 agosto saranno aperti al pubblico anche gli stand gastronomici con degustazioni di piatti tipici, aglianico, birra, dolci e sangria. Il primo degli eventi musicali è previsto per venerdì 9 agosto in Villa Comunale: il concerto dei Phriarielli’s Blues. Il giovane quartetto debutta al Ferragosto Sannazzareno con uno show blues, che come dichiara la band “ripercorre tutta la storia del blues, storie di sofferenza, di amore, di vita”. Sabato 10 agosto al Campo Sportivo L. Pastore il Settimo Memorial “Ileana Marzi”, triangolare di calcio a 5 per bambini a cura dell’ ASD Virtus San Nazzaro. Da domenica 11 agosto ogni sera in Piazza Roma animazione, gonfiabili, artisti di strada e giochi per bambini. Una peculiarità tutta sannazzarena, per arricchire gli eventi musicali con lo sport e il divertimento. Il primo concerto in Piazza Roma è targato classic rock, con la partecipazione dei Be-Stoned. La band sannita è specializzata in una rilettura rock dei classici di Beatles e Rolling Stones, ideali per inaugurare il programma dei grandi concerti sannazzareni. Lunedì 12 agosto arriva per la prima volta a San Nazzaro La Tresca, la storica band di Bolsena attiva dal 2000, autrice di 5 dischi nei quali ha sviluppato un originale mix sonoro che spazia dal folk alla musica tradizionale della propria terra d’origine, fino a toccare il rock e il combat folk. Martedì 13 agosto è la volta di una delle band sannite più attive degli ultimi anni, i Dr.Jazz & Dirty Bucks Swing Band. il gruppo guidato dal Dr. Jazz Alfredo Verga suona musica della tradizione americana come ragtime, dixieland, swing e blues immaginando un ponte tra l’Italia e il Mississippi, tra Napoli e New Orleans. Mercoledì 14 agosto, dopo tre serate caratterizzate da blues, rock e jazz, arriva la grande musica popolare al Ferragosto Sannazzareno con i Tammorè con le Voci storiche dei Zezi, una appassionata rivisitazione della musica popolare campana che sicuramente travolgerà la piazza. La giornata clou di giovedì 15 agosto rispetta la tradizione: San Nazzaro si anima dal mattino con il raduno di auto e moto d’epoca curato da Mario Ibelli in collaborazione con l’Automotoclub Storico Antico Sannio; in serata danze a tutto spiano (liscio, latino-americano, anni ’60 e ’70, balli di gruppo) con Antonio Mandato e la All Music Band, a mezzanotte si celebra l’estate con il rito della megatombolata notturna. Sabato 17 agosto il Ferragosto Sannazzareno si conclude con la ormai celebre passeggiata eco-enologica, un’occasione di grande socializzazione che vede puntualmente la partecipazione di centinaia di persone, compresi i turisti incuriositi dalle colline sannite e dal contatto con la natura.
Cronache della Campania@2019

Fonte