Castellammare, grande partecipazione alla fiaccolata per Michele

Castellammare. Grande partecipazione ieri sera alla messa e alla fiaccolata a sostegno di Michele Savastano il 27 del rione Cmi che da due settimane. Il giovane stava attraversando la strada a Vico Equense insieme con la sua prossima sposa Pina Di Nola ( i due avrebbero dovuto sposarsi il 26 agosto prossimo) quando furono falciati da una moto. Da allora Michele non è più ripreso mentre Pina è stata operata al femore all’ospedale di Sorrento. Da quella maledetta notte tutta Castellammare non ha mai smesso di pregare, mentre amici e parenti hanno anche effettuato un pellegrinaggio a piedi fino a Pompei.
La promessa sposa, originaria di Gragnano, che ogni giorno posta sul suo profilo facebook dal letto dell’ospedale pensiero per il suo Michele gli ha inviato via social nei giorni scorsi un toccante messaggio: “Il mio cuore è lì con te, non ti ha mai abbandonato. Ti prego svegliati e fa che ritorni tutto come prima: tu per me sei vita”. Intanto anche i tifosi della Juve Stabia, squadra del cuore di Michele, che tra due giorni si appresta all’esordio in serie B ad Empoli hanno lanciato una proposta per sostenere il loro amico di tante battaglie calcistiche “Sarebbe bello – ha scritto un tifoso il cui post è stato condiviso da centinaia di altri sostenitori – che la squadra scendesse in campo con una maglietta con su scritto Forza Michele. Un piccolo gesto ma di un amore grande che il nostro tifoso meriterebbe». La proposta non è passata inosservata alla famiglia. La sorella di Miche­le, Margherita, che come tutti è in apprensione e attende dall’ospedale che arrivi presto una bella notizia, ha ringra­ziato il tifoso: “Sarebbe un ge­sto bellissimo che mio fratello apprezzerebbe essendo lui un grandissimo tifoso ed essendosi già abbonato”.
Cronache della Campania@2019

Fonte