Il sottosegretario Morrone annuncia: ‘In arrivo 1162 nuovi agenti della polizia penitenziaria’

Sono 1.162 (877 uomini e 285 donne) i nuovi agenti di Polizia penitenziaria del 175mo corso che saranno assegnati alle strutture carcerarie dislocate in tutte le regioni italiane dopo il giuramento del 31 luglio prossimo. Ne da’ notizia il sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone, in una nota. “E’ una prima risposta alla cronica carenza di organico lamentata, a ragione, dagli attuali organici. Il governo ha raccolto il grido d’allarme sulla situazione di molti istituti carcerari, critica sotto piu’ aspetti, e sta cercando di dare risposte concrete dopo l’irresponsabile disattenzione e i tagli indiscriminati al personale operati dai passati esecutivi nazionali – commenta l’esponente di governo leghista -. Il nostro obiettivo e’ migliorare la vita degli agenti e accrescere la loro sicurezza, oltre che rendere piu’ accettabili, per quanto possibile, le condizioni di vita nelle strutture penitenziarie”. Dopo questo primo contingente, sara’ la volta degli allievi del 176mo corso, 320 dei quali si trovano gia’ alle scuole di formazione per l’addestramento, mentre per altri 980 i corsi inizieranno dal prossimo 16 settembre. In questi giorni, poi, si sta svolgendo un nuovo concorso per altri 754 nuovi allievi agenti.
Cronache della Campania@2019

Fonte