Due furti in pochi giorni per centomila euro di danni ad una catena di gioiellerie, i Verdi: ‘Dove sono i rinforzi promessi da Salvini?’

“In pochi giorni, la notte del 1 luglio e la notte dell’11 luglio, abbiamo subito due diversi furti nelle nostre gioiellerie. Nel primo episodio, verificatosi presso la nostra rivendita sita nell’Ipercoop di Afragola, abbiamo subito una sottrazione di merce per circa 55 mila euro. Nel secondo episodio, registratosi presso il locale all’interno del centro “La Masseria” di Cardito, abbiamo subito un danno di circa 36 mila euro. Tenendo conto dei danneggiamenti ai locali che abbiamo dovuto affrontare, siamo di fronte a più di 100 mila euro di ammanco”. Roberto Franchetti è un imprenditore, gestisce una catena di gioiellerie site nei centri commerciali della Campania. “Pensavo che aprendo nei centri commerciali sarei stato più tranquillo ma non è stato così. Penso che se mi fossi trovato ad aprire a fronte strada, mi avrebbero raso al suolo il negozio”. “Purtroppo – aggiunge – da un anno a questa parte la crescita della delinquenza ha raggiunto ritmi esponenziali. Al di là degli ultimi due episodi a partire da luglio 2018 abbiamo subito altri quattro tentativi di furto e una rapina. Oramai viaggiamo al ritmo di uno al mese. Anche i miei clienti hanno la stessa percezione circa l’aumento dei fenomeni delinquenziali”.
“Questa vicenda – afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, al quale l’imprenditore ha segnalato il problema – sintetizza in maniera calzante il fallimento delle politiche per la sicurezza di Salvini. Da un anno a questa parte la percentuale di fenomeni delinquenziali si è incrementata incessantemente. I criminali continuano a proliferare in un’area che storicamente soffre di una forte concentrazione delinquenziale. La risposta dello Stato è sempre più flebile e chi vive nell’illegalità si sente più forte. A tal proposito attendiamo ancora i rinforzi che il ministro dell’Interno aveva promesso alla nostra regione. Le forze dell’ordine conducono la loro battaglia quotidiana contro il malaffare nonostante il sottodimensionamento. Servirebbe aumentare gli uomini a disposizione per rendere più efficace la lotta alla criminalità”.
Cronache della Campania@2019

Fonte