Da Scafati a Pompei per spacciare: 30enne finisce ai domiciliari

Pompei. I carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti Fabio Ferrante, un 30enne di Scafati già noto alle forze dell’ordine per lo stesso reato.
I militari hanno sorpreso il 30enne in Via Roma a Pompei e durante una perquisizione personale hanno rinvenuto e sequestrato 53 grammi di marijuana nascosti in bustine di plastica nera, un panetto di hashish del peso di 25 grammi, un bilancino di precisione e 125euro in denaro contante ritenuto verosimilmente provento di spaccio.
Arrestato, Ferrante è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione di giudizio con rito direttissimo.
Cronache della Campania@2019

Fonte