Voghera Roots & Blues, una 3 giorni di grande musica in un magnifico ranch tipicamente americano - La Cronaca di Napoli
Connect with us

Rubriche

Voghera Roots & Blues, una 3 giorni di grande musica in un magnifico ranch tipicamente americano

Avatar

Pubblicato

Il


Nasce il Voghera Roots & Blues e lo fa nella fantastica cornice del Cowboys’ Guest Ranch, situato alle porte di Voghera (PV), celebre per le sue attività dedicate all’equitazione in stile western e per il Country Festival più apprezzato di tutta Italia.Grazie alla direzione artistica di A-Z Blues, in collaborazione con La Parrocchia del Blues, prende il via questa manifestazione che vuole essere un appuntamento annuale per tutti gli appassionati della musica d’oltreoceano e che si va ad affiancare al celebre Country Festival giunto ormai alla 12ma edizione. Questa prima edizione si terrà nei giorni 28-29-30 Giugno 2019, con musica non-stop, e prevede live show dal pomeriggio alla sera, spettacoli e danze, ottima cucina, tanti stand con materiale legato al blues e alla roots music, il mitico Store dove trovare tutto quello che serve per essere un vero cowboy e – la domenica – il grande appuntamento col Teleraduno, l’evento legato alla celebre chitarra Fender.E ci sarà anche uno spazio bimbi per farli giocare immersi nella natura di una tipica fattoria americana.Il programma di questa prima edizione vede grandi protagonisti della musica roots e blues italiana, primi fra tutti la Treves Blues Band, col mitico “Puma di Lambrate” e il suo tour #70inblues che sarà il grande protagonista del sabato sera, mentre il venerdì, sempre sul grande palco del PalaTexas, saranno i Mandolin’ Brothers che celebreranno i 40 anni di carriera assieme ai tantissimi amici presenti per festeggiare. Sempre sul palco principale nella grande arena dove si svolgono i rodei, per l’occasione adibita ad area spettacoli ed espositiva, troveranno spazio Grace Quaranta Band il venerdì e la rivelazione musicale del momento, i Gospel Book Revisited il sabato sera.Ma durante le giornate del sabato e della domenica sarà una grande festa ad iniziare dalla mattina alle 11,00 con i primi show nel Saloon fino a sera quando tutto si incentrerà sugli spettacoli del PalaTexas. Potremo assistere anche ad una lezione di cucina con i Bayou Moonshiners di Stephanie Océan Ghizzoni e Max Lazzarin che ci accompagneranno a New Orleans per scoprire la vera ricetta, preparata live davanti agli spettatori, della Jambalaya, che poi potremo gustare sulle note di questo fantastico duo.A seguire sul palco del saloon si alterneranno artisti del calibro di Ciosi e la sua fantastica chitarra flatpicking, Mora & Bronski e il loro blues a tinte forti e pop, Tiz Galli con Marcus Tondo a proporci il blues classico, mentre sarà BB Chris & His One Man Band a riportarci in quegli anni ’30 del Mississippi così affascinanti.Ma non è finita, perché in arena si potrà anche ballare grazie ai Kitchen Swing Live & Blues Dance che sapranno incendiare il sabato pomeriggio. La domenica spazio al TeleRaduno, l’ormai nota manifestazione dedicata alla celebre chitarra Fender e alle sue repliche artigianali. Un’intera giornata per conoscere, toccare, provare ed acquistare accessori o modelli di pregiata liuteria e poter assistere alle esibizioni dei Chicken Voodoo e di Daniele Tenca, uno che la Telecaster sa cos’è. L’ingresso all’intera area e agli spettacoli costa € 5,00 per il venerdì | € 15,00 per il sabato | € 10,00 per la sola domenica, mentre il pacchetto per i 3 giorni costa € 20,00.
Cronache della Campania@2018

Questo è il sito web dedicato alla Cronaca di Napoli della testata giornalistica Cronachedellacampania.it Registrazione al Tribunale Torre Annunziata n.1301/2016 Registro Stampa n. 7. I contenuti,le immagini e i video appartengono ai rispettivi proprietari eccetto dove specificato diversamente.