Bagnoli, al via le gare per le bonifiche - La Cronaca di Napoli
Connect with us

Quartieri

Bagnoli, al via le gare per le bonifiche

Avatar

Pubblicato

Il


Con il via libera allo stralcio urbanistico del Praru sull’ex area Italsider di Bagnoli possono partire i bandi per le bonifiche e per il concorso internazionale di progettazione sulla base del disegno urbanistico condiviso in questi anni nelle cabine di regia. Nell’area dell’ex acciaieria ci sono pero’ ancora delle zone sotto sequestro da parte della magistratura per l’inchiesta sulla mancata bonifica degli anni precedenti. Invitalia, al termine della Conferenza dei servizi di oggi alla Porta del Parco di Bagnoli, ha riassunto le attivita’ svolte nel corso del tempo e quelle di prossimo avvio. Tra quelle gia’ concluse il Piano di Caratterizzazione Integrativo, la messa in sicurezza dell’arenile Nord, i lavori di interventi prioritari finalizzati al completamento della bonifica dell’area ex Eternit; il ripristino delle recinzioni della colmata; l’indagine esplorativa potatura ex Bagnoli Futura su via Cocchia; la validazione dati di caratterizzazione; la verifica e messa in sicurezza del cavalcavia SMA in via Pasquale Leonardi Cattolica, l’accordo quadro su sondaggi, indagini geotecniche, idrauliche e analisi laboratorio Phyto Remedetion e Field testscale; il monitoraggio dell’area ex-Eternit. Tra le attivita’ in via di finalizzazione gli interventi di messa in sicurezza dell’area; la progettazione della barriera idraulica;il test Phyto Remediation la progettazione definitiva ed esecutiva della messa in sicurezza della falda; la consulenza tecnico scientifica per l’intervento di esecuzione test pilota fisico-chimici per l’individuazione delle migliori tecnologie di bonifica; il calcolo dei volumi dei sedimenti marini; le indagini strutturali per l’immobile “Porta del Parco”. Le prossime attivita’ che verranno avviate sono la gara per la bonifica dall’amianto dell’area ex Eternit; la rimozione e messa in sicurezza dei cumuli dell’Area Morgan; il test pilota della bonifica Chimico Fisico; la demolizione del cavalcavia SMA; l’avviso pubblico per l’affidamento della gestione della Porta del parco; i servizi di advisory per il programma di espropri; i servizi di advisory immobiliare per l’analisi e l’ottimizzazione del Programma di rigenerazione; il concorso di idee sul nuovo assetto planivolumetrico del contenuto urbanistico dell’area con l’opzione della progettazione del parco. Dei prossimi 24 mesi saranno invece avviate: la progettazione degli interventi di Bonifica aree a terra; la verifica della progettazione delle bonifiche; la progettazione definitiva ed esecutiva, e il coordinamento sicurezza delle infrastrutture dell’area (come strade, reti idriche); i lavori di bonifica all’Area Ex Eternit; gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’area e la realizzazione sistema di video-sorveglianza su tutta l’area; la progettazione di interventi di risanamento marino; l’avviso per la sollecitazione di manifestazioni di interesse ad investire nella realizzazione degli interventi previsti dal PRARU.
Cronache della Campania@2018

Questo è il sito web dedicato alla Cronaca di Napoli della testata giornalistica Cronachedellacampania.it Registrazione al Tribunale Torre Annunziata n.1301/2016 Registro Stampa n. 7. I contenuti,le immagini e i video appartengono ai rispettivi proprietari eccetto dove specificato diversamente.