Napoli, puntato Lazzari ma…

“Lazzari e’ un giocatore gia’ pronto per una squadra top, mentre Fares puo’ ancora crescere e diventare anche piu’ forte. Vorremmo tenerli tutti, perche’ vogliamo continuare a confermarci su questi livelli. E’ chiaro, la Spal non puo’ competere col fascino dei top club, ma vogliamo restare a buoni livelli”. Simone Colombarini, patron della Spal, ai microfoni di “Un Calcio Alla Radio” su Radio CRC ammette che sara’ dura trattenere in estate i suoi gioielli. Lazzari e’ stato accostato al NAPOLI, avversario ieri degli estensi, “ma non c’e’ stato nessun incontro, il nostro ds non era allo stadio. Fares? E’ uno che ha tanta fisicita’ ed e’ cresciuto tanto quest’anno. E’ del ’96 e sta gia’ dimostrando grandi cose, il nostro direttore sportivo c’ha visto bene”.
Cronache della Campania@2018