Napoli. Noemi è sveglia ed è cosciente ma la prognosi resta riservata

Napoli. Noemi è sveglia, respira spontaneamente ma ma necessita ancora di un supporto di ossigeno ad alti flussi. Arriva il bollettino medico dall’ospedale pediatrico Santobono dove la piccola è ricoverata da due settimane. La piccola – si legge – “è sveglia, cosciente e presenta una buona motilità di tutti e quattro gli arti. La bambina respira spontaneamente ma necessita ancora di un supporto di ossigeno ad alti flussi Proseguono gli esami diagnostici di routine, utili a monitorare l’evoluzione della condizione clinica della bimba. I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico appare stazionario. La prognosi resta riservata. Il prossimo bollettino – conclude la nota – sarà diramato tra 48 ore”.Cronache della Campania@2018