Rapina una turista americana a via Mezzocannone: fermato un 18enne di Napoli, si cerca il complice

Napoli. Aveva rapinato una giovane turista americana a via Mezzocannone: fermato dalla polizia un 18enne napoletano.Ieri sera gli agenti del Commissariato di Decumani hanno sottoposto a fermo, F. S. D. N., 18enne, indiziato per rapina impropria. I fatti risalgono alla notte dell’11 aprile, quando la giovane studentessa in compagnia di altre sua amiche connazionali, è stata scippata del proprio cellulare dal giovane 18enne in sella ad uno scooter, insieme ad altro complice. La ragazza, dopo una intensa resistenza, è stata trascinata per alcuni metri, ed è rimasta ferita tanto che è stata curata presso un ospedale della zona. A seguito un’intensa attività info-investigativa e grazie alle immagini estrapolate dai sistemi di video-sorveglianza dislocati sulla zona, si è riusciti a risalire al 18enne, che è stato rintracciato ieri pomeriggio presso l’abitazione di alcuni conoscenti in largo Girolamo Giusso. Le indagini continuano, in attesa di risalire al complice. Il giovane 18enne, con precedenti di polizia, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.
Cronache della Campania@2018