Connect with us


Calcio

Chelsea: Sarri a rischio addio

Published

on

Dopo solo sette mesi, Maurizio Sarri rischia gia’ di dover fare le valigie: l’umiliazione subita domenica contro il Manchester City e’ il punto piu’ basso della storia recente del Chelsea. Una disfatta inaccettabile per Roman Abramovich, alla quale il tecnico toscano ha assistito, a bordo campo, con un misto di frustrazione, rabbia e confusione. Cosi’ imbarazzato, al termine del set tennistico rimediato dai Citizens, da scordarsi la stretta di mano di prassi con l’amico-rivale Pep Guardiola. Sarri appare sempre piu’ solo a Londra, criticato dai media locali, contestato apertamente dai suoi stessi tifosi, che hanno lasciato l’Etihad stadium per protesta dopo appena mezz’ora, coi Blues gia’ sotto di quattro gol. “Sono nei guai”, l’apertura del Daily Express, con la foto di un Sarri frastornato a tutta pagina. Solo una delle molte aperture che i tabloid britannici hanno dedicato al manager dei Blues, per il quale in rete e’ gia’ stato coniato un neologismo, “Sarrivederci”. “Sarri Bawl”, ovvero il pianto di Sarri e’ l’apertura del Daily Mirror, convinto che l’ex tecnico del Napoli abbia i giorni contati. Sulla stessa lunghezza d’onda il Daily Star, che titola “La fine di Sarri”. Perche’ al di la’ della prestazione mediocre del Chelsea, a far infuriare Abramovich e’ stata la proporzione della sconfitta, la quarta di fila in trasferta nel 2019 (in tutte le competizioni). Mai nessun tecnico dell’era Abramovich aveva perso due partite con quattro gol di scarto (dopo il 4-0 subito in casa del Bournemouth, solo due settimane fa). L’ultima disfatta riporta le lancette al 1991, la preistoria del club, quando il Chelsea aveva subito la peggiore sconfitta di sempre (0-7) in casa del Nottingham Forest. Lo stesso Sarri ha ammesso di non capire l’involuzione subita dai suoi nell’ultimo mese, ma ora che i Blues sono scivolati al sesto posto, non c’e’ piu’ tempo da perdere. Solo il Fulham di Claudio Ranieri ha subito piu’ reti dei Blues nel 2019: 13. Una difesa colabrodo, ma non solo. Una prestazione collettiva, quella contro il City, sconcertante per mediocrita’ e pochezza. I rumors che provengono da Stamford Bridge scongiurano l’imminente esonero, giovedi’ il Chelsea sara’ impegnato in Svezia, contro il Malmo, con Sarri regolarmente in panchina. Salvo un’improvviso collasso, l’intenzione e’ proseguire almeno fino al termine della stagione, per rincorrere l’accesso alla prossima Champions League. Senza la quale, pero’, il licenziamento di Sarri sara’ inevitabile quanto scontato.
Cronache della Campania@2018

Continue Reading

Calcio

Insigne, l’attacco vuole migliorarsi, dispiace saltare Parma

Published

on

“Abbiamo giocato con la giusta determinazione. Ancelotti ci ha chiesto di avere massima concentrazione e di spingere sin da subito. Ci siamo riusciti e siamo fiduciosi di poter continuare il cammino in Europa – ha proseguito l’attaccante del Napoli – Questo è un gruppo solido che crede alle proprie potenzialità. Lavoriamo tanto e so quanti sacrifici abbiamo fatto in questi anni per poter crescere. Ora abbiamo la possibilità di puntare a un grande trofeo e ce la metteremo tutta per arrivare in fondo”. Insigne non scenderà in campo domenica, perché squalificato, nel match contro il Parma. “Mi dispiace non poter essere con i miei compagni ma sono certo che faremo una grande gara – ha assicurato – Parma è un campo difficile e dovremo esprimerci al massimo. Alla Juventus penseremo dopo”. Sul difficile momento che sta attraversando l’attacco, Insigne ha spiegato che “stiamo creando tanto ma concretizziamo poco. La responsabilità è anche nostra e stiamo curando i minimi dettagli per poter crescere anche in fase realizzativa. Cercheremo di tornare brillanti sotto porta ma devo dire che in molte occasioni si tratta anhe di avere un pizzico di fortuna in più – ha concluso – La fascia? E’ un orgoglio per me e sento anche la responsabilità di essere capitano.
Cronache della Campania@2018

Continue Reading

Calcio

Napoli, a Dimaro per altri tre anni

Published

on

L’impegno raggiunto tra la societa’ di De Laurentis e il sistema turistico Trentino e’ relativo alla preparazione precampionato della societa’, che quest’anno si svolgera’ dal 6 al 26 luglio. Come tradizione i giocatori svolgeranno un doppio allenamento quotidiano agli ordini del tecnico Carlo Ancelotti e anche la disputa di alcune amichevoli. In occasione della trasferta Trentina, il presidente ha assistito a un concerto nell’ambito dell’Ice Music Festival, nel teatro igloo costruito a 2600 metri sulle piste da sci del ghiacciaio Presena al Passo del Tonale. “E’ un luogo onirico, ideale come set cinematografico. La prova che tutto e’ possibile, anche trasformare il ghiaccio in musica” ha commentato dopo aver ascoltato le melodie dei 16 strumenti scolpiti nel ghiaccio.
Cronache della Campania@2018

Continue Reading

Calcio

Europa League: Napoli-Salisburgo agli Ottavi. Il quadro completo

Published

on

Il Napoli ha trovato gli austriaci del Salisburgo agli ottavi di finale di Europa League nel sorteggio di Nyon. Gli azzurri giocheranno la prima gara in casa al San Paolo. Le partite si disputeranno in gare di andata e ritorno, il 7 e il 14 marzo.
Questi gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Europa League dopo il sorteggio di Nyon. Andata il 7 marzo, ritorno il 14 dello stesso mese:
Chelsea (Eng) – Dinamo Kiev (Ukr)
Eintracht Francoforte (Ger) – INTER (ITA)
Dinamo Zagabria (Cro) – Benfica (Por)
NAPOLI (ITA) – Salisburgo (Aut)
Valencia (Esp) – Krasnodar (Rus)
Siviglia (Esp) – Slavia Praga (Cze)
Arsenal (Eng) – Rennes (Fra)
Zenit San Pietroburgo (Rus) – Villarreal (Esp)
Cronache della Campania@2018

Continue Reading

Articoli più letti

Questo è il sito web dedicato alla Cronaca di Napoli della testata giornalistica Cronachedellacampania.it Registrazione al Tribunale Torre Annunziata n.1301/2016 Registro Stampa n. 7. I contenuti,le immagini e i video appartengono ai rispettivi proprietari eccetto dove specificato diversamente.