fbpx
Connect with us


Cronaca

Napoli, colpo della polizia: sequestrati il tesoretto e i telefonini che servivano a coprire la latitanza del boss Ciro Rinaldi

Published

on

Napoli. Un sequestro di una notevole importanza è stato effettuato ieri sera dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni-Barra e del reparto prevenzione crimine che hanno denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione F.N, e V.M, entrambi 29enni, e con precedenti di polizia. Durante un servizio di controllo del territorio, in via dell’Alveo Artificiale, i poliziotti hanno bloccato una vettura sospetta, con due giovani a bordo, che nascondevano all’interno, in un involucro del portabagagli, 36.800 euro e 4 telefonini. I due giovani, al momento dell’accertamento, non hanno saputo fornire giustificazioni di quanto rinvenuto. Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà e quanto ritrovato sottoposto a sequestro. La polizia ha avviato le indagini per stabilire l’utilizzo dei telefonini. Si stanno leggendo le chat e la messaggistica oltre a controllare il traffico telefonico. Gli investigatori ritengono che i telefonini ma soprattutto i soldi servissero a coprire la latitanza del boss Ciro Rinaldi mauè irreperibile ormai da due mesi. Nei suoi confronti ci sono due ordinanze cautelari.

Cronache della Campania@2018

Questo è il sito web dedicato alla Cronaca di Napoli della testata giornalistica Cronachedellacampania.it Registrazione al Tribunale Torre Annunziata n.1301/2016 Registro Stampa n. 7. I contenuti,le immagini e i video appartengono ai rispettivi proprietari eccetto dove specificato diversamente.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.