Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Seguici sui Social


Cronaca

Salvini: 'Commosso dall'affetto del quartiere Vasto, l'obiettivo ora è riportare la legalità e 100 agenti di polizia in più'

Pubblicato

il

"Il mio impegno - ha dichiarato Salvini - e' tornare in questa parrocchia dopo aver riportato un po' di ordine in più". Necessario, secondo il ministro, "aumentare i controlli, sgomberare le case abusivamente occupate ed avere un presidio fisso delle forze dell'ordine. L'obiettivo e' zero richiedenti asilo nel quartiere", ha aggiunto Salvini, sottolineando che i numeri sono gia' in calo, da 1000 a 600 al termine dell'incontro nella chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio con don Vincenzo Balzano. "Gli applausi dei residenti mi hanno commosso, perche' al di la' di un sindaco un po' particolare e di 4 ragazzi dei centri sociali, quando parli di problemi concreti come il lavoro, la sicurezza, di immigrazione e di integrazione le idee sono le stesse". Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, uscendo dalla chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio al Vasto commenta cosi' l'accoglienza ricevuta nel quartiere napoletano. "L'obiettivo e' portare cento uomini delle forze di polizia in piu' a Napoli - aggiunge lasciando la parrocchia - ma i problemi negli ultimi due anni sono aumentati. Il razzismo non c'entra niente. E' una questione di buon senso e voglio tornare a Napoli da don Vincenzo". Cosi' il ministro dell'Interno Matteo Salvini mentre lascia la parrocchia del Vasto dove ha appena incontrato don Vincenzo Balzano per conoscere la situazione del quartiere vicino alla stazione centrale di Napoli, dove da tempo le tensioni tra residenti italiani e stranieri sono forti. Salvini e' stato accolto da applausi e cori, anche quando si e' affacciato dal balcone della parrocchia su via Milano. "Salvini aiutaci" hanno gridato dalle finestre di fronte e il ministro ha risposto ai saluti. Anche un folto gruppo di immigrati ha chiesto aiuto al ministro.