Bagnoli, il ministro Lezzi: 'Il piano non cambia, le risorse ci saranno, in arrivo il commissario' - La Cronaca di Napoli
Connect with us

Attualita

Bagnoli, il ministro Lezzi: 'Il piano non cambia, le risorse ci saranno, in arrivo il commissario'

Avatar

Pubblicato

Il

Napoli.Il piano per la bonifica e il rilancio dell'ex area Italsider a Napoli nel quartiere di Bagnoli "non cambia", e le risorse "ci saranno", cosi' come e' pronta la nomina del nuovo commissario, dopo le dimissioni di Salvo Nastasi pochi giorni prima della scadenza del suo incarico. Ad assicurarlo, sulla colonne de 'Il Mattino', il ministro per il Sud Barbara Lezzi, che proprio a Bagnoli ha fatto una una delle sue prime visite istituzionali. Lezzi, nell'intervista rilasciata al quotidiano napoletano, conferma anche i rumors che vedevano nell'imprenditore Francesco Floro Flores, che gestisce Arena Flegrea e zoo di Napoli, entrambi proprieta' del Comune, il successore di Nastasi. Un nome che piace al M5s ma che ha destato proteste del Pd e dei comitati civici di Bagnoli per un possibile conflitto di interessi, guadagnando invece l'apprezzamento del sindaco Luigi de Magistris. "Non c'e' e non si ravvisa alcun conflitto d'interesse nella nomina del dottor Floro Flores a commissario straordinario di Bagnoli", dice il ministro, respingendo anche i dubbi del presidente della Campania, Vincenzo De Luca. "Parliamo di un imprenditore che fa benissimo il suo lavoro e che ha amore per il territorio, due cose che mi interessavano piu' di tutte per l'indicazione del nuovo profilo", aggiunge. "Ho gia' trasmesso la lettera che indica il nome del dottor Floro Flores al presidente del Consiglio e sono certa che la nomina sara' ufficializzata nelle prossime ore. Quanto alla Lega non mi risulta alcun tipo di problema o di malumori", conclude.

Contenuti Sponsorizzati