Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Seguici sui Social


Rubriche

'Pizza senza barriere' a Napoli: pizzaiolo regala minibus ai disabili

Pubblicato

il

Un minibus attrezzato per il trasporto disabili, completo di nove postazioni, è stato consegnato alla Uildm, alla presenza del presidente nazionale, Marco Rasconi, nel corso di una serata di beneficenza organizzata da Carmine Donzetti, pizzaiolo di Frjenno Magnanno e vicino a Telethon e all'Unione Italiana per la lotta alla distrofia muscolare. L'azione, sottolineano i promotori dell'evento, "si inquadra nel piu' ampio progetto 'Pizza senza barriere' che vede impegnato Donzetti: il pulmino e' il secondo che viene donato alla Uildm 'Giovanni Nigro' di Arzano". "Si tratta di un veicolo in grado di trasportare 9 disabili che si aggiunge - dice Donzetti - a quello che abbiamo consegnato lo scorso anno. Il fine e' quello di consentire all'associazione di accompagnare queste persone nei centri per le cure mediche o le attivita' ricreative. Da sempre siamo vicini alla Uildm di Arzano guidata da Salvatore Leonardo e il nostro impegno in loro favore proseguira' tutto l'anno anche grazie ai proventi che deriveranno dalla vendita della pizza che abbiamo chiamato 'La Donzetti' e che saranno devoluti in beneficenza al fine di garantire il mantenimento del minibus". Alla serata, condotta dalla giornalista Brunella Cimadomo,sono intervenuti, tra gli altri, Tommaso Pellegrino, presidente del Parco del Cilento, Flavia Sorrentino, delegata del sindaco De Magistris all'autonomia della Citta' Metropolitana, i consiglieri regionali Francesco Moxedano e Francesco Borrelli, Attilio Albachiara, presidente dell'Associazione Mani D'Oro, il consigliere comunale di Napoli, Elpidio Capasso, il vicesindaco di Arzano, Osvaldo Barba, il comico Lino Barbieri, lo scrittore Lello Marangio, il referente di Telethon per il Sud italia Francesco Lettieri.