Napoli, chiedono 50 centesimi e poi tentano di rapinare portafogli e cellulare a un ragazzo: arrestati - La Cronaca di Napoli
Connect with us

Cronaca

Napoli, chiedono 50 centesimi e poi tentano di rapinare portafogli e cellulare a un ragazzo: arrestati

Avatar

Pubblicato

Il

Napoli. Questa notte gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione generale della Questura di Napoli hanno arrestato Nicolay Salzillo , 21enne russo e Gennaro Sorgente, 22enne di Somma Vesuviana, entrambi con pregiudizi di Polizia per il reato di tentata rapina in concorso. I poliziotti, passando per Corso Umberto I hanno notato un ragazzo trattenuto da altri 2 ragazzi. Gli agenti hanno accertato che la vittima, mentre passeggiava per Corso Umberto era stata avvicinata da uno dei 2 rapinatori che le chiedevano 50 centesimi; alla risposta negativa il suo complice gli chiudeva la strada , costringendolo a porsi con le spalle verso la serranda e lo bloccava con la mano minacciandolo se non avesse consegnato il suo portafogli e cellulare. Salzillo e Sorgente sono stati arrestati, in attesa del rito direttissimo.

Contenuti Sponsorizzati

Questo è il sito web dedicato alla Cronaca di Napoli della testata giornalistica Cronachedellacampania.it Registrazione al Tribunale Torre Annunziata n.1301/2016 Registro Stampa n. 7. I contenuti,le immagini e i video appartengono ai rispettivi proprietari eccetto dove specificato diversamente.