Koulibaly: lo scudetto, grande rimpianto

“Lo scudetto? Lo abbiamo perso contro Sassuolo, Milan e Chievo Verona, tre squadre che avremmo dovuto battere. Va anche detto che giocare sempre dopo la Juve non era facile, perché influisce sulla pressione per il risultato. Capisco che fossero in Champions, eppure ad un certo punto sono usciti e per noi continuare a giocare dopo è stata dura psicologicamente, come anche assistere alla sconfitta dell’Inter negli ultimi minuti”. Così il difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly, in un’intervista rilasciata al portale francese So Foot.

Cronache della Campania@2018